Sei in Home | IL TEATRO VA A SCUOLA 2018/2019 | SPETTACOLI TEATRALI classi 1e 2e 3e

SPETTACOLI TEATRALI classi 1e 2e 3e

DURATA 50 MINUTI CIRCA

 

FINO A 70 BAMBINI

-CONTATTATECI PER GRUPPI PIÙ NUMEROSI-

 

 

 

Nel processo di avvicinamento alla lettura e al piacere di narrare, l’evento teatrale vissuto in ambito scolastico può rappresentare un momento molto significativo, ponendosi da un lato come intensa esperienza di ascolto vissuta collettivamente, e dall’altro come esempio concreto di un approccio ludico e creativo al libro e alla narrazione letteraria. Gli spettacoli qui proposti nascono dall’analisi e dalla rielaborazione creativa di testi d’autore e fiabe tradizionali che, attraverso le svariate tecniche espressive offerte dalla pratica teatrale, acquisiscono nuova energia comunicativa.

 

CLASSI 1e, 2e e 3e

 

STELLA FRITTELLA
Stella Frittella è una simpatica maga alla ricerca di un ingrediente per una pozione davvero urgente! Una sera, dopo tante risate, il suo amico Gino Panino ha perso il suo sorriso… non un dente o due, tutto il sorriso! E per ritrovarlo ci vuole una grande magia, e per una grande magia ci vuole un ingrediente veramente speciale: il sorriso di tanti bambini.
Con la macchina Acchiapparisate, e tutto l’armamentario magico, Stella è pronta a raccogliere risi, risolini, sorrisi e risate, per far questo racconta storie tutte da ridere.
Conosceremo così le buffe vicende di Pozor dalla bocca enorme, di Bruco, Tartaruga e Orso all’avventurosa ricerca della torta mille gusti.
Tecnica: Teatro d’attore con pupazzi e animazione d’oggetti
Temi trattati: gioco, magia, amicizia

 

 

 

Oh issa, Vassilissa csOH ISSA, VASSILISSA!
Quella di Vassilissa è una fiaba che ci racconta della crescita, dell’avventura del diventare grandi e del coraggio che ci vuole per trovare il proprio cammino.
Per imparare le arti magiche, Vassilissa dovrà addentrarsi in un bosco buio e misterioso, affrontare il confronto con la terribile strega Baba Jaga e sconfiggere le sue numerose paure.
Grazie all’aiuto di Bambola, sua compagna e consigliera, Vassilissa convincerà l’anziana megera a fare di lei la sua apprendista. Tra difficili prove, ingegnosi stratagemmi e amicizie inaspettate Vassilissa imparerà ad aiutare gli altri attraverso i propri poteri, fino alla sorprendente magia finale.
Una riscrittura originale della fiaba tradizionale russa accompagnata da celebri melodie e canzoni popolari.
Tecnica: Teatro d’attore con musica
Temi trattati: fiabe, crescita, superamento delle paure

 

 

 

IL BAULE DI PETER PAN
Pirata S. e Pirata F. arrivano da posti diversi, hanno seguito itinerari diversi, sono diverse, ma si trovano insieme sull’Isola Che Non C’è davanti allo stesso baule.
Qualcuno ha sicuramente sbagliato!
Entrambe vorrebbero portare il baule a Peter Pan, per ricevere in cambio l’onore di sostituire Capitan Uncino alla guida dei famosi pirati dell’isola… Chi riuscirà nell’impresa? Nel tentativo di scoprirlo le due corsare duellano in uno scontro/confronto pieno di storie strampalate e racconti di avventura.
Ma su entrambe si allunga l’ombra di un misterioso pericolo: un insistente, minaccioso, assillante ticchettio!
Tecnica: Teatro d’attore con pupazzi e musica
Temi trattati: avventura, conflitto, cooperazione

 

 

 

… E PER NATALE

 

 

C’ERA UNA VOLTA… ORTENSIA NATALE

Forse non tutti sanno che Babbo Natale, che è una persona seria ed esaudisce tutti i desideri, riceve letterine anche dal Mondo delle Fiabe: Cappuccetto Rosso desidera un cappello verde all’ultima moda, la strega chiede le scarpe più belle del mondo per rubare il posto a Cenerentola, l’orco di Pollicino vorrebbe sgranocchiare un bel bambino… Come farà Babbo Natale ad accontentarli senza distruggere le fiabe più amate dai bambini?
Solo Ortensia Natale, sartafavola esperta, può risolvere la situazione: e ci vuole proprio una sarta magica, perché le fiabe sono delicate come seta, e un desiderio di troppo può bucarle facendo cadere tutta la loro magia. Gli stratagemmi di Ortensia, che strizzano l’occhio a Munari e Andersen, permetteranno di ricucire le favole rotte da desideri inopportuni, facendole arrivare al “e vissero tutti felici e contenti” come scivolando sul velluto.
Tecnica: Teatro d’attore 
Temi trattati: desideri, fiabe classiche, regali

 

 

ARIANNA LA RENNA
Tanto tempo fa, ogni giorno dell’anno era Natale ed era facilissimo consegnare i regali. Da quando però Babbo Natale ha scoperto che Natale è solo il 25 dicembre, la consegna è diventata una corsa contro il tempo. Tanti animali hanno provato a trainare la slitta, ma solo la renna ci è riuscita. Sì, perché sono proprio le renne a guidare la slitta di Babbo Natale! E che cosa ci vuole per essere una renna davvero speciale? Ma certo! Grandi e robuste corna! Corna… ciò che manca alla povera renna Marforia. Come fare quindi? Bismilla la buffa e strampalata aiutante di Babbo Natale ci rivelerà tutti i segreti della notte più magica dell’anno, deliziandoci con i suoi racconti di guai, avventure e tante risate!
Tecnica: Teatro d’attore 
Temi trattati: renne, diversità, comicità

 

 

 

Il teatro va a scuola è una selezione
delle molteplici attività che possiamo
attuare all’interno della vostra scuola.

La Baracca di Monza propone anche:
letture animate, laboratori di manipolazione,
itinerari di scrittura creativa,
incontri di promozione dell’arte e…
tanto altro!

Contattateci per avere maggiori informazioni.

 

 

 

 

 

Condividi questo articolo:

Ti potrebbe interessare anche