Sei in Home | IL TEATRO VA A SCUOLA 2018/2019 | SPETTACOLI TEATRALI classi 4e 5e

SPETTACOLI TEATRALI classi 4e 5e

DURATA 50 MINUTI CIRCA

 

FINO A 70 BAMBINI

-CONTATTATECI PER GRUPPI PIÙ NUMEROSI-

 

 

 

Nel processo di avvicinamento alla lettura e al piacere di narrare, l’evento teatrale vissuto in ambito scolastico può rappresentare un momento molto significativo, ponendosi da un lato come intensa esperienza di ascolto vissuta collettivamente, e dall’altro come esempio concreto di un approccio ludico e creativo al libro e alla narrazione letteraria. Gli spettacoli qui proposti nascono dall’analisi e dalla rielaborazione creativa di testi d’autore e fiabe tradizionali che, attraverso le svariate tecniche espressive offerte dalla pratica teatrale, acquisiscono nuova energia comunicativa.

 

 

 

 

CLASSI 4e e 5e

 

Pagine in libertà violaPAGINE IN LIBERTÀ
Esiste un tipo particolare di investigatore che si occupa solo ed esclusivamente di ciò che avviene all’interno delle biblioteche: ritrova libri scomparsi o rubati, studiosi diventati topi di biblioteca (riconoscibili dagli occhiali), bambini persi dentro ai libri.
Il protagonista dello spettacolo è proprio
“un’Investigatrice da Biblioteche” alle prese con il mistero di Lucilla, scomparsa dentro un libro.
Dal momento in cui l’Investigatrice entra in biblioteca comincia un rocambolesco e divertente inseguimento: dai libri di Dahl a quelli della Bichonnier, finché la bimba non viene raggiunta proprio nel momento in cui ricompare in biblioteca. Ma i guai non sono finiti…
Pagine in libertà racconta il piacere del leggere attraverso i meccanismi consolidati del teatro di narrazione.
Tecnica: Teatro d’attore
Temi trattati: piacere del leggere, viaggio nell’immaginario

 

 

 

Il teatro va a scuola  è una selezione
delle molteplici attività che possiamo
attuare all’interno della vostra scuola. 

La Baracca di Monza propone anche:
letture animate, laboratori di manipolazione,
itinerari di scrittura creativa,
incontri di promozione dell’arte e…
tanto altro!

Contattateci per avere maggiori informazioni.

 

 

 

Condividi questo articolo:

Ti potrebbe interessare anche